unisa ITA  unisa ENG


Portale delle Biblioteche di Ateneo

EleA - Archivio aperto dell'Università di Salerno

 

 accedi ad EleA

EleA  (Electronic Archive for Academic Studies and Researches) è l'Archivio aperto dell'Università degli studi di Salerno. Nasce come deposito istituzionale delle tesi di dottorato discusse nell'Ateneo, disponibili a testo pieno sul web per la libera consultazione, in attuazione dei principi della Dichiarazione di Berlino e della Dichiarazione di Messina e su delibera del Senato Accademico del 27 aprile 2010. Ha incluso successivamente alcune pubblicazioni scientifiche ad accesso aperto e Salernum - Biblioteca digitale salernitana, una collezione di documenti e libri di argomento o produzione prevalentemente salernitani.  Dal 2012 Elea confluisce su PLEIADI (Portale per la Letteratura scientifica Elettronica Italiana su Archivi aperti e Depositi Istituzionali); è presente sulle maggiori piattaforme europee di open access (OpenAire, OpenDOAR, ROAR, Driver) e ricercabile in Primo Central (Ex Libris).

  • Tesi di dottorato UniSA

Il progetto è curato dal Centro Bibliotecario di Ateneo e dall´Ufficio Gestione Sistemi Informativi delle Biblioteche di Ateneo, con il supporto tecnico dell´Ufficio Sistemi Tecnologici, in collaborazione con l´Ufficio Formazione Post-Laurea, Scuole, Master, IFTS e Perfezionamento e con l´Archivio generale di Ateneo. Prevede la pubblicazione delle tesi di dottorato discusse a decorrere dall´anno accademico 2009/2010. Le tesi, archiviate secondo le Linee guida per il deposito delle tesi di dottorato negli archivi aperti elaborate dal Gruppo Open Access della CRUI, sono acquisite al termine dell´iter amministrativo per il conseguimento del titolo.

  •  Pubblicazioni scientifiche UniSA

EleA ospita pubblicazioni accademiche prodotte da strutture di ricerca dell'Ateneo salernitano, che intendono, attraverso l'archiviazione di contributi monografici e periodici in un repository istituzionale open access, promuovere la libera divulgazione della conoscenza scientifica, beneficiando, nel contempo, di maggiore diffusione e visibilità della ricerca.

  •  Salernum - Biblioteca digitale salernitana

Il progetto ha preso avvio nell'autunno del 2012. È curato dal Centro Bibliotecario di Ateneo e dall'Ufficio Gestione Sistema Informativo Biblioteche di Ateneo, con il supporto dell'Ufficio Sistemi Tecnologici. La selezione dei titoli privilegia documenti di argomento o di produzione salernitana: manoscritti, carteggi, libri a stampa antichi e moderni, documenti, quotidiani e periodici appartenenti alle raccolte di Ateneo, che abbiano attinenza, diretta o mediata, con la storia, la cultura, l'editoria salernitana.